Ralph Spaccatutto, la [video] recensione in Anteprima.

Abbiamo assistito alla proiezione dell’Anteprima Nazionale di Ralph Spaccatutto al Cinema King di Palermo (che ringraziamo per il gentile invito) e abbiamo commentato a caldo il film in questo...

Abbiamo assistito alla proiezione dell’Anteprima Nazionale di Ralph Spaccatutto al Cinema King di Palermo (che ringraziamo per il gentile invito) e abbiamo commentato a caldo il film in questo video. Seguirà una recensione scritta e dettagliata.


Ralph Spaccatutto è uno di quei film che non può non piacere.

La trama è tanto intelligente e geniale quanto semplice. Un personaggio che nei videogiochi interpreta un cattivo vorrebbe essere buono e vivere nella comunità dei personaggi in completa armonia. Intraprenderà un viaggio rocambolesco tra vecchi e nuovi giochi e incontrerà tanti e divertenti personaggi sulla sua strada.

L’incipit del film è un po’ alla Toy Story (il film è prodotto anche da John Lasseter): non appena la sala giochi chiude, i personaggi dei videogiochi prendono vita e la vivono con sentimenti, amicizie e particolari convinzioni limitate al loro strano mondo. Poi il film si stacca dallo stile Pixar per essere in tutto e per tutto un film Disney, senza eccessi di moralità o particolari amorosi in stile principi e principesse. A questo proposito, c’è davvero una bella scena nel finale.

Tutta la storia è ben equilibrata tra momenti divertenti, momenti più seri e scene d’azione. Funzionali i dialoghi e sopratutto originale la caratterizzazione dei vari personaggi. Oltre a Ralph, ho apprezzato molto il personaggio di Felix, del quale non mi sorprenderei facessero uno spin-off o lo rendessero più protagonista nel seguito. (Ne abbiamo parlato QUI)

Penso di poter dire che questo è il primo vero frutto della collaborazione Disney/Pixar ed è proprio un film da vedere per tutta la famiglia, da rivedere più volte per gli amanti dei videogames che si divertiranno a cercare citazioni tra i personaggi e i luoghi più amati.

L’Anteprima Nazionale al Cinema King di Palermo.

L’anteprima di Ralph Spaccatutto al Cinema King è stata piacevolmente trasformata in un evento sociale a favore dei bambini che normalmente non hanno la possibilità di andare al cinema e di passare un pomeriggio in totale spensieratezza.
L’evento nasce da una idea del commissario della Polizia Municipale di Palermo, Danilo Terrana, che in pochi giorni è riuscito a coinvolgere più sponsor per permettere a circa cinquecento bambini dei quartieri disagiati di assistere gratuitamente a questa anteprima.
Tra gli sponsor, il comitato provinciale dell’Unicef, l’Amat che ha messo a disposizione dei pullman che hanno porteato i bambini al cinema, il Palermo Calcio ha regalato maglie e palloni  distribuiti con un sorteggio, l’Elenka e Gervasi hanno offerto ai bambini popcorn e bibite.

Qui di seguito una breve intervista a Fabrizio Torrisi, responsabile del Cinema King.


Il film sarà in programmazione al Cinema King di via Ausonia, sia in 2D che in 3D dal 20 Dicembre.

Categorie
NewsRecensioniWideMovieTVWideNews

Le Ultime Novità: