Parental Guidance – la recensione

Parental Guidance – la recensione Tra Kolossal Western, Robot Giganti e strepitosi effetti speciali, c’è poco spazio per scoprire Parental Guidance, così poco che anche la 20th Fox ha deciso...

Parental Guidance – la recensione

PARENTAL GUIDANCE2

Tra Kolossal Western, Robot Giganti e strepitosi effetti speciali, c’è poco spazio per scoprire Parental Guidance, così poco che anche la 20th Fox ha deciso che non era neanche necessario tradurre il titolo. La mia passione per il cinema di un tempo è ancora intatta e non potevo resistere al richiamo di un duo come quello composto da Bette Midler e Billy Crystal.

film-crystal-midler.jpeg2-1280x960

Parental Guidance racconta la storia di due nonni a cui vengono affidati, per alcuni giorni, tre nipoti. Ognuno dei quali ha i propri problemi di personalità e di rapporto con gli altri.
Il film è impostato come un dramedy molto intelligente, nonostante si sappia che la fine sarà un “happy ending” il percorso studiato per arrivarci non è affatto scontato. Divertente e malinconico con lacrimuccia finale. Un film adatto a tutti e per tutti: bimbi, genitori e nonni.

Parental_Guidance_-_368278a

Il regista, Andy Fickman, ha sapientemente lasciato spazio ai due attori principali ritagliando per loro anche delle parti ad Hoc. Bette Midler infatti canta in un paio di scene e il ruolo di telecronista comico sembra essere fatto apposta per Billy Crystal. Entrambi risultano molto credibili, così come la brava Marisa Tomei.

Parental-Guidance_5

La prima cosa che salta alla mente, prima di vedere il film, è che potrebbe essere una copia di “Ti presento i miei” e che la coppia di nonni possa essere paragonata a quella interpretata da Dustin Hoffman e Barbra Streisand. Rispetto al film con Ben Stiller, questo è più drammatico e più profondo. Mentre la coppia di nonni è decisamente più normale di quella interpretata da altri due mostri sacri come Hoffman e Streisand.

11-e1356428019275

Parental Guidance è un film sul rapporto genitori/figli, sulla differenza naturale di decenni passati tra generazioni, sull’educazione moderna rispetto quella di un tempo. Un film che non è privo di difetti, ma che può essere apprezzato a più livelli da tutti.


ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

CLICCATE MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

SEGUITECI SU TWITTER

GRAZIE

Categorie
NewsRecensioniWideNews

Le Ultime Novità: