I 5 film più attesi del mese di giugno.

Il mese di giugno è apparentemente scarno di grosse uscite, non ci sono veri e propri blockbuster o film da 200 milioni di dollari, ma crediamo che ci saranno...
più attesi del mese

Il mese di giugno è apparentemente scarno di grosse uscite, non ci sono veri e propri blockbuster o film da 200 milioni di dollari, ma crediamo che ci saranno delle belle sorprese e delle storie coinvolgenti che ci faranno riflettere. È decisamente un mese con film per tutti i gusti. Vi segnaliamo come consuetudine nel nostro box (che trovate sulla destra) i 5 film più attesi del mese di giugno. Vi ricordiamo che le date possono subire variazioni e che ogni giovedì pubblichiamo un articolo con le uscite della settimana fornendo maggiori dettagli sui film.

attesi giugno

 

The Congress, oltre ad avere un ottimo cast (Robin Wright, Harvey Keitel, Paul Giamatti, Danny Huston), è una specie di esperimento. Robin Wright interpreta se stessa in un ambiente, lo star system di Hollywood, in cui non è più apprezzata ed è a fine carriera. Accetterà un ruolo molto particolare pur di continuare a vivere come attrice. Guardate il trailer, noterete che il film è un misto di live action e animazione e ci si possono aspettare diversi omaggi al cinema.

Le Week-End, dal 12 giugno al cinema, racconta la storia di due coniugi che tra commedia e dramma riscoprono la voglia di vivere e di stare insieme. Sembra una di quelle storie buone per farci commuovere, una di quelle storie belle da raccontare e piacevoli da vivere.

Jersey Boys è diretto da Clint Eastwood. A noi basta questo per andarlo a vedere. Il film racconta la storia di quattro ragazzi del New Jersey e della nascita della loro band, “The Four Seasons”.

Synecdoche, New York, dal 19 giugno. È uno di quei film di Philip Seymour Hoffman che vedremo dopo che l’attore è deceduto lo scorso febbraio, e considerando che lo riteniamo uno dei grandi del nostro tempo dobbiamo necessariamente approfittare del passaggio al cinema di questo film. Synecdoche, New York è datato 2008, quindi è stato girato lontano dal tragico fatto del 2014; una nota importante in considerazione anche del tipo di film: si narrano le vicende di un uomo ossessionato dalla morte. La ciliegina sulla torta è che si tratta di un film scritto da Charlie Kaufman, già sceneggiatore di Eternal Sunshine of the Spottles Mind, Il ladro di orchidee, Human Nature, Essere John Malkovich e Confessioni di una mente pericolosa. Sostanzialmente un genio che per la prima volta si mette anche dietro la macchina da presa.

The Big Wedding, dal 26 giugno al cinema, chiude la nostra cinquina di film più attesi. Amiamo le commedie corali e le belle storie di famiglia, inoltre  un cast così riunito chissà se mai lo vedremo ancora: Robert De Niro, Diane Keaton, Susan Sarandon e Robin Williams. Il film racconta la storia di una famiglia i cui capofamiglia sono divorziati, pur di far felice il figlio faranno finta di stare ancora insieme. Una commedia che potrebbe riservare qualche sorpresa, noi ce lo auguriamo.

Non appena avremo il trailer in italiano lo sostituiremo.

Quali sono i vostri 5 film più attesi del mese? Scrivetecelo nei commenti!

Per non perdere nessuna news iscriviti Gratis al nostro giornale online, basta una mail

Categorie
NewsWideNews

Le Ultime Novità: