Superman VS Batman: I 5 fumetti che potrebbero ispirare il film.

Sappiamo da mesi che Zack Snyder sta lavorando a Batman v Superman: Dawn of Justice, siamo ormai abituati al fatto che gli sceneggiatori di film tratti da fumetti cerchino ispirazione...

Sappiamo da mesi che Zack Snyder sta lavorando a Batman v Superman: Dawn of Justice, siamo ormai abituati al fatto che gli sceneggiatori di film tratti da fumetti cerchino ispirazione nelle storie cartacee. Un esempio è l’ultimo film sugli X-men che addirittura porta il titolo della saga stessa scritta da Chris Claremont. Quali potrebbero essere le storie da cui trarre ispirazione per questo epico scontro?
Ecco per voi le 5 storie che secondo noi potrebbero offrire ottimo materiale sul quale il team creativo del film può lavorare per sviluppare interessanti idee su questi due miti della storia del fumetto americano.

Superman

1) Il ritorno del Cavaliere Oscuro (The Dark Knight Returns) realizzato da Frank Miller (testi e disegni), Klaus Janson (chine) e Lynn Varley (colori). E’ forse lo scontro tra Batman e Superman che i lettori di fumetti hanno più amato. Più che la storia in se, prematuro pensare che verrà adatta in un film a breve: ci vorranno un paio di film prima che ciò accada, il team creativo potrebbe sfruttare le inquadrature dell’intera opera e dello scontro in particolare per realizzare le parti più action del film stesso. Infatti Il ritorno del Cavaliere Oscuro ha un taglio grafico molto cinematografico che si presta molto bene.

Batman

2) Superman: Red Son realizzato da Mark Millar (testi), Dave Johnson e Kilian Plunkett (disegni), Andrew Robinson (chine), Paul Mounts (colori).
Superman e Batman non sono più americani ma russi e in questa terra si consumerà il loro scontro. Chiaramente non verrà adattata la storia di Superman e Batman in Russia, ma gli autori potrebbero utilizzare i due diversi sviluppi dei personaggi per motivare la sfida tra i due super eroi nel film. Mostrando così un Batman decisamente diverso.

 babel

3) Justice League: La torre di Babele (Justice League: Tower of Babel JLA n.43-46) realizzato da Mark Waid (testi) Howard Porter e Steve Scott (disegni) Drew Geraci e Mark Propst (chine) John Kalisz (colori).
La storia sarebbe ottima per un “reboot” di Batman e il suo essere immerso nell’universo di Superman. Questa storia mostra il Batman che tutti conosciamo, ovvero come abile stratega, con un risposta a ogni situazione che all’insaputa di tutti i super eroi realizza dei piani per bloccarli nel caso lui li ritenesse un pericolo. Quindi da un lato avremo l’oscurità di Batman, dall’altro la solarità di Superman perfettamente integrate. Ciò permetterebbe agli sceneggiatori di introdurre Batman come un “nemico” iniziale per poi trasformarsi in un fondamentale alleato.

jim-lee-superman-choking-batman

4) Batman: Hush realizzato da Jeph Loeb (testi) Jim Lee (disegni) Scott Williams (chine) Alex Sinclair (colori) in Batman n.608 – 619.
Questa epica saga, che tenne inchiodati i lettori per settimane, potrebbe avere ottime possibilità per un adattamento cinematografico. In questo arco narrativo assistiamo a un villain (Hush) che pur non avendo super poteri, ma sfruttando la sua intelligenza, riesce a far scontrare Batman e Superman. L’idea di un villain non famosissimo che riesce a far scontrare i due personaggi cardine dell’universo DC comics utilizzando solo la sua intelligenza potrebbe permettere agli autori di realizzare un film non solo action, ma anche con un tocco di thriller.

kingdom-come-supermanbatman1

5) Kingdom Come realizzato da Mark Waid (testi) Alex Ross (disegni). Chiudiamo con l’incontro/scontro più originale tra Batman e Superman. L’opera mostra tutti i super eroi dell’universo DC comics, e attraverso un dialogo molto violento e ben scritto mostra e definisce in maniera netta la diversa visione della giustizia che hanno Batman e Superman. Questo arco narrativo potrebbe essere in parte utilizzato per due importanti motivi: introdurrebbe, anche se velatamente, altri super eroi DC Comics e quindi un’idea di Justice League e potrebbe mostrare, non solo lo scontro fisico tra Batman e Superman ma anche quello verbale che offre due visioni opposte del concetto di giustizia lasciando al pubblico la possibilità di decidere tra i due. Questa scelta metterebbe in risalto le differenze di veduta, di pensiero e d’azione dei due che potrebbe essere ben sviluppata anche in film futuri.

Queste premesse daranno a sceneggiatori e regista molto materiale su quale lavorare e estrapolando il meglio di ogni singolo arco narrativo potrebbero realizzare un piccolo capolavoro. Ma avranno il coraggio di non prendersi troppe libertà come invece molti autori hanno fatto fino a oggi ?

Votate il nostro sondaggio e scegliete (o aggiungete) il fumetti che preferireste ispirasse la penna di David S. Goyer e Zack Snyder!

[yop_poll id=”6″]

Batman v Superman: Dawn of Justice è  diretto da Zack Snyder e interpretato da Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Jeremy Irons (Alfred), Jesse Eisemberg (Lex Luthor) Gal Gadot (Wonder Woman/Diana Prince), Holly Hunter e assisteremo al ritorno delle star de “L’Uomo D’Acciaio”: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane.
Nei cinema a partire dal 24 marzo 2016 distribuito da Warner Bros.

Sito Ufficiale del film: http://batmanvsupermandawnofjustice.com/

Fonte: widemovie.it

Per non perdere nessuna news iscriviti gratis al nostro giornale online, basta una mail

Categorie
Cine-ComicsWideNews

Le Ultime Novità: