Arnold Schwarzenegger non ama i sequel di Predator!

Arnold Schwarzenegger ne sa qualcosina di sequel, tra l’uscita di Terminator Genisys e le prossime continuazioni di Conan il Distruttore e di Gemelli. Ma quando si parla di remake...

Arnold Schwarzenegger ne sa qualcosina di sequel, tra l’uscita di Terminator Genisys e le prossime continuazioni di Conan il Distruttore e di Gemelli. Ma quando si parla di remake di classici anni ’80 con Schwarzenegger, vi è una serie di sequel che l’attore ha trovato particolarmente deludente: Predator.

Predator

In una sessione domanda-e-risposta su Reddit dopo un’anteprima speciale con proiezione per Terminator Genisys, a Schwarzenegger è stato chiesto di un ennesimo poteziale reboot di Predator, stavolta capitanato da Shane Black. Schwarzenegger ha detto di non essere stato coinvolto, aggiungendo “Spero che questo sia grandioso”, ma ha anche parlato delle insidie nella realizzazione di un sequel e del perché non sia un fan di nessuna delle continuazioni di Predator.

“La triste storia è che a volte gli studios fanno un gran lavoro nel creare un sequel e a volte invece mandano tutto irrimediabilmente a rotoli, e la colpa sta tutta nell’avidità”, ha detto alla platea. “A volte vogliono fare tutto in estrema economia e fare quanti più soldi possibile, per cui non assumono il giusto cast o il giusto regista”.

“È una mossa stupida da fare, perciò perdono molto del film facendola”, ha aggiunto. “Fino ad ora, nessun Predator, indipendentemente da quale abbiano fatto dopo l’uscita del primo, è stato soddisfacente per il pubblico”.

Schwarzenegger ha anche elogiato il regista originale John McTiernan, definendo il primo film “uno dei miei preferiti tra quelli che ho fatto”. Vi sono stati quattro sequel dai tempi del classico originale fantascientifico di Schwarzenegger del 1990, tra cui Predator 2 nel 1990, Aliens vs. Predator nel 2004, Aliens vs. Predator Requiem nel 2007 e Predators nel 2010.

Traduzione per Widemovie a cura di Valerio Cosentino.

Categorie
News

Le Ultime Novità: