Giotto, l’amico dei pinguini – La Recensione in Anteprima!

Al cinema dal 29 ottobre un film per tutta la famiglia. Ecco la nostra recensione in anteprima di Giotto, l'amico dei pinguini!

Se avete figli o nipoti amanti degli animali o della natura in generale questo è il film che fa proprio al caso loro.
Una storia vera che assume i tratti della fiaba e che fa sorridere di cuore: i lieto fine non esistono solo nei libri, ma a volte la realtà riesce a tenere testa alla fantasia.

Già dal titolo si può capire che questo film parla di pinguini, guardando la locandina il passo successivo è comprendere che il protagonista è uno splendido pastore maremmano che sembra non aver trovato ancora un vero e proprio ruolo: dovrebbe fare la guardia alle galline, ma non sembra molto portato. Il suo unico talento, all’inizio del film, è quello di combinare guai di portata colossale.

giotto3

Gli scenari spettacolari della cittadina di Warrnambool, sulle coste dell’Australia, regalano forti emozioni, insieme alle scene dedicate ai veri protagonisti del film: i pinguini minori sapranno sicuramente far sciogliere anche il più duro dei cuori con la loro tenerezza. I cuori più duri verranno sciolti anche dalla simpatia di uno dei “protagonisti umani”, Swampy Marsh, da cui in molti verranno toccati a livello personale: il livello di empatia scatenato da questo strampalato personaggio è davvero inatteso, ma veramente alto.
Il ruolo della piccola Olivia, piccola paladina di Giotto e dei pinguini, strapperà non poche risate: la coppia comica che crea con il nonno (Swampy Marsh, appunto) sa essere davvero irresistibile.

Rimanete seduti una volta finito il film: scoprirete la vera storia che ha ispirato il film e che vi farà uscire dalla sala con un bel sorriso.

GIOTTO-FOTO-35x50-new-WEB

Categorie
NewsRecensioni

Le Ultime Novità: