I Flop del 2015

I film che gli Studios non avrebbero mai voluto produrre nel 2015

Come ogni anno vi sono dei film che dovevano essere dei blockbuster invece sono risultati essere del terribili flop, che tutti vorrebbero dimenticare. Ricordiamo che solo il 50% degli incassi arriva direttamente a chi ha prodotto il film.

Quale film avrà fatto piangere lacrime amare ai suoi produttori quest’anno? Ecco i 10 Flop del 2015:

10°) Mortdecai diretto da David Koepp. Production budget di 60 milioni di dollari, incasso USA 7,7 milioni di dollari, internazionale 39,58 milioni totale 47,275 milioni di dollari una perdita netta di 36,36 milioni di dollari. U cast stellare per un film noiosissimo.

morted

9°) Child 44 – Il bambino numero 44 diretto da Daniel Espinosa. Production budget di 50 milioni di dollari, incasso USA 1,2 milioni di dollari, internazionale 11,726 milioni totale 12,951 milioni di dollari una perdita netta di 37,409 milioni di dollari. Thriller che non decolla mai, in parte salvato, come incassi, dal pubblico europeo.

flop child44

8°) Il settimo figlio (Seventh son) diretto da Sergei Bodrov. Production budget di 95 milioni di dollari, incasso USA 17.3 milioni di dollari, internazionale 96,955 milioni totale 114.18 milioni di dollari una perdita netta di 37.91 milioni di dollari. Il film aveva subito vari ritardi nella sua realizzazione, forse era meglio fermarsi prima e non completarlo.

flop sett

7°) Strange Magic diretto da Gary Rydstrom. Production budget di 50 milioni di dollari, incasso USA 1,173 milioni di dollari, internazionale 13,6 milioni totale 13,6 milioni di dollari una perdita netta di 43,2 milioni di dollari. Nato da un idea di George Lucas, non ha convinto il pubblico che ne ha decretato l’insuccesso.

strange-magicBANNER

6°) The Last Witch Hunter – L’ultimo cacciatore di streghe (The Last witch hunter) diretto da Breck Eisner. Production budget di 90 milioni di dollari, incasso USA 27,36 milioni di dollari, internazionale 80,965 milioni totale 108,32 milioni di dollari una perdita netta di 49,5 milioni di dollari. Incredibilmente faranno il sequel, errare è umano perseverare è …

The Last Witch Hunter - L'ultimo cacciatore di stregh

5°) Blackhat diretto da Michael Mann. Production budget di 70 milioni di dollari, incasso USA 8 milioni di dollari, internazionale 11,583 milioni totale 19,589 milioni di dollari una perdita netta di 50,411 milioni di dollari. La domanda è: Come può un regista bravo e sempre innovativo come Mann realizzare un tale pessimo film?

blackhat-promo-poster

4°) Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick (In the Heart of the sea) diretto da Ron Howard. Production budget di 100 milioni di dollari, incasso USA 22,55 milioni di dollari, internazionale 53,8 milioni totale 76,36 milioni di dollari una perdita netta di 61.8 milioni di dollari.  Decisamente un passo falso per Howard.

057806cd797ccd8becde4e5feaa29749

3°) Jupiter – Il destino dell’universo (Jupiter Ascending) diretto da Andy & Lana Wachowski. Production budget di 176 milioni di dollari, incasso USA 47,387 milioni di dollari, internazionale 136,5 milioni totale 183,887 milioni di dollari una perdita netta di 84 milioni di dollari. Ormai i Wachowski sembrano essere i re dei Flop.

jupiter

2°) Tomorrowland – Il mondo di domani (Tomorrowland) diretto da Brad Bird. Production budget di 190 milioni di dollari, incasso USA 93,44 milioni di dollari, internazionale 115,6 milioni totale 209,04 milioni di dollari una perdita netta di 85,48 milioni di dollari. Un finale frettoloso che ha demolito il film, peccato poteva essere un blockbuster invece è stato il più grande flop della Disney del 2015.

tomorrowland

1°)  Pan – Viaggio sull’isola che non c’è (Pan) diretto da Joe Wright. Production budget di 70 milioni di dollari, incasso USA 35 milioni di dollari, internazionale 91,5 milioni totale 126.5 milioni di dollari una perdita netta di 86,75 milioni di dollari. Al primo posto il film… “che non c’è “.

23r7gnl

Categorie
WideNews

Le Ultime Novità: