Checco Zalone una star mai in declino!

Checco Zalone segna un nuovo record con Quo Vado? Ormai è il re degli incassi in Italia

In Italia abbiamo spesso assistito a “star” che hanno fatto un film al massimo due che hanno segnato incredibili incassi, ma l’uscita delle loro successive opere ha segnato il loro inesorabile declino al boxoffice. Questo è stato il caso, per esempio, di Leonardo Pieraccioni. Dopo il grande successo de Il Ciclone (40,000,000€) e il seguente Fuochi d’artificio (38,300,000€) il film successivo, Il pesce innamorato, incassò solo 9,700,000€ divenendo il primo di una lunga serie di mediocri risultati al botteghino che al momento vede con Il professor Cenerentolo, il suo risultato più triste, appena 5,311,000€ e ricordiamo che ha avuto un budget superiore ai 5 milioni. Ma non è l’unico a subire questo effetto “stella cadente”. Insieme al regista toscano abbiamo una folta schiera di artisti italiani i cui film non superano da anni i 3/4 milioni di euro pur vantando almeno un film che stupì al botteghino. Tutto ciò sembrava essere una regola del cinema italiano, nasce una stella del botteghino e nel giro di pochi anni scompare.

Ma come ogni regola vi è un eccezione! Questa eccezione si chiama Checco Zalone.

checco zalone

Checco Zalone realizza il suo primo film nel 2009 dal titolo Cado dalle nubi, diretto da Gennaro Nunziante. Stupisce il boxoffice con un incasso di 14,073,000€. Molti critici e analisti pensano all’effetto stella cadente e prevedono che il successivo film non potrà mai replicare tale record.

cado

Mai previsione fu più tanto sbagliata! Il successivo film Che bella giornata diretto da Gennaro Nunziante, non solo batte il precedente record, ma diviene il 5° incasso più alto di sempre in Italia incassando ben 43,474,000€. Con buona pace di chi prevedeva un suo flop!

bella

Molti analisti iniziano a capire che Zalone in qualche modo è riuscito a portare al cinema un pubblico che gli altri film non riescono a convincere a pagare un biglietto. Sono quindi certi che anche il suo prossimo film avrà un buon successo, forse non raggiungerà le vette di quest’ultimo ma sarà un sicuro successo al botteghino. Solo una piccola parte pensa che è stata solo fortuna e che non riuscirà a ripetere per una terza volta la magia e sarà anche lui colpito dall’effetto “stella cadente”.

2013. Esce nelle sale italiane Sole a catinelle sempre diretto da Gennaro Nunziante. Il film batte il precedente record divenendo il film italiano con il maggiore incasso di sempre, raggiunge infatti i 51,894,000€. Ormai è certo che Zalone è riuscito a far suo un pubblico vastissimo, e che decisamente non subisce l’effetto “stella cadente”, anzi come dice il titolo del film è proprio un sole.

quo

Il primo gennaio 2016 esce il suo nuovo film Quo Vado?

quo vado

Nessuno ha dubbi sul suo incredibile successo è l’unica domanda è: supererà il precedente record? La partenza è delle migliori! In soli due giorni incassa oltre 14 milioni euro distruggendo il super pubblicizzato Star Wars: Il risveglio della forza, che invece nel primo weekend lungo aveva incassato solo, si fa per dire, 6,82 milioni di euro. Checco Zalone non solo in un giorno incassa più dell’intero weekend del film di Abrams, ma probabilmente in un weekend supererà l’intero incasso fino a oggi ottenuto da quest’ultimo. La Disney è da circa un anno che pubblicizza costantemente il prodotto Star Wars, in maniera capillare mentre di Quo Vado? non è stato neanche pubblicato il trailer, ma soli brevissimi spot che non mostrano nulla del film e ciò che dovrebbe far riflettere. Se si fa un bilancio lo sforzo, è il caso di dirlo, della Disney profuso sul nostro territorio per pompare il suo film di punta infine non ha dato quei frutti sperati. Infatti un film senza pubblicità ha incassato in un weekend quanto Star Wars VII in 3 settimane. Probabilmente la troppa esposizione del prodotto Star Wars ha nociuto al film, almeno nel nostro territorio, che non è avvezza a copertura pubblicitarie così pressanti. Mentre Checco Zalone o il suo team, hanno scelto una strada molto più tranquilla che la realtà dimostra essere stata vincente.

Categorie
CinemaWideNews

Le Ultime Novità: