Spider-Man: Un Nuovo Universo, conosciamo le versioni alternative dell’Uomo Ragno

il film al cinema dal 25 dicembre
Spider-Man: Un nuovo universo Trailer Ufficiale

Qualche giorno fa è stato pubblicato il nuovo trailer di “Spider-man: un nuovo universo” che uscirà nelle sale cinematografiche il 25 dicembre. Nel trailer, che potete vedere qui, oltre al protagonista Miles Morales ci sono altri Spider-Man provenienti da altri universi ragneschi! Vediamo quali sono.

Miles Morales è lo Spider-Man afroamericano che nei fumetti proviene dall’ultimate Universe, terrà 1610, creato da Brian Michael Bendis e Sara Pichelli. Questo Spider-Man sarà il protagonista del film, ospiterà nel suo universo gli altri Spider-Man e da quello che vediamo nel trailer scoprirà proprio in questo film di avere i poteri e dovrà imparare a usarli.

Miles Morales in Spider-Man: Un Nuovo Universo

Miles Morale nei fumetti

 

Peter Parker: Lo Spider-Man originale, proveniente dell’universo Marvel classico, terra 616, che ha fatto delle parole del suo amato zio Ben, il suo mantra. Nella serie a fumetti Peter dovrebbe avere circa 30 anni, qui lo vediamo un po’ più maturo come testimoniano i capelli leggermente brizzolati, inoltre dal trailer sembra che Peter sarà un vero e proprio mentore per Miles.

Peter Parker nel film Spider-Man: Un Nuovo Universo

Peter Parker nei fumetti

Spider-Gwen: La Gwen Stacy di terra 65, nel suo universo Gwen è stata morsa da un ragno radioattivo al posto di Peter Parker, acquisendo i poteri ragneschi e vestendo l’identità di Spider-Woman, sempre nei panni della donna ragno si innamora di Peter che però affronta una volta trasformatosi in un rettile umano per effetto di esperimenti chimici fatti su se stesso. Nel 2015 è stata pubblicata una miniserie dal nome Spider-Gwen Vol 1, nel 2016 invece Spider-Gwen è stata protagonista di una serie regolare, all’interno della linea editoriale “All New All Different Marvel”.

Spider-Gwen nel film Spider-Man: Un nuovo Universo

Spider-Gwen nei fumetti

Spider-Man Noir: Versione di Spider-man proveniente da terra 90214, un universo in stile noir che richiama il fascino cinematografico degli anni 30, scritto da David Hine e disegnato dal grande talento di Carmine Di Giandomenico, Peter Parker lavora per il giornale Daily Bugle per pagarsi il college, indagando insieme al giornalista Ben Urich scopre la corruzione di Goblin che attanaglia la città, in seguito al morso di un ragno e l’incontro in sogno con un Dio Ragno, acquisisce i poteri ragneschi e combatte la banda criminale responsabile della morte dello zio, piccola curiosità sul suo costume, la maschera è stata realizzata con il copricapo e gli occhiali da aviatore che utilizzò suo zio durante la Grande Guerra.

Spider-Man Noir in Spider-Man: Un Nuovo Universo

Spider-Man Noir nei fumetti

Sp//dr: si tratta di una versione di Spider-Man molto diversa dall’originale, scritta dallo scrittore e frontman dei “My Chemical Romance” Gerard Way, e disegnata dall’artista Jake Wyatt, Peni Parker è una ragazzina Giapponese che dopo la morte del padre in seguito a una esplosione, prende il suo posto come pilota del Mecha-ragno Sp//dr progetto a cui capo ci sono i suoi due zii May e Ben, Peni non ha poteri ma è l’unica in grado di pilotare il mecha.

PENI PARKER AKA SP//DR in Spider-Man: Un Nuovo Universo

PENI PARKER AKA SP//DR nei fumetti

Spider-Ham: Questa versione comica di Spider-Man è stata creata da Tom DeFalco e Mark Armstrong, ed è apparso per la prima volta nel 1983, sul primo numero di “Marvel Tails”, Spider-Ham in principio era un semplice ragno di nome Peter, che viveva nel sotterraneo della scienziata pazza May Porker.
In seguito ad un morso della scienziata (rimasta contaminata da un asciugacapelli nucleare di sua invenzione) si trasforma in un maiale e assume il nome di Peter Porker, prendendo il cognome dalla scienziata pazza convinta di essere sua zia.
Nonostante l’aspetto buffo Peter Porker possiede gli stessi poteri dell’originale Spider-Man.

PETER PORKER AKA SPIDER-HAM Nel film Spider-Man: Un Nuovo Universo

Spider-Ham nei fumetti

Questi sono gli eroi ragneschi mostrati fin ora nei trailer, e se il background che avranno rispecchierà quello dei fumetti è ancora da scoprire, ciò che percepiamo dal trailer è una certa dose di fedeltà alla controparte cartacea, “Spider-Man: un nuovo universo” rappresenta sicuramente qualcosa che fino ad ora non si è ancora visto, confidiamo che sarà coinvolgente e bello da vedere.

Categorie
Cine-ComicsWideNews

Le Ultime Novità: