Gli Incredibili 2: Segreti e curiosità che (forse) non sapevate

Da leggere

Gli Incredibili 2 come ogni opera Pixar è ricca di easter eggs e curiosità che divertono  il pubblico più attento.

Noi di Wide Movie vi riportiamo tutte quelle da noi trovate svelandovi così segreti, errori e curiosità che forse vi erano sfuggite.

Gli Incredibili 2 dura 1 ora e 58 minuti divenendo il film Pixar, ma anche in CGI, più lungo mai realizzato. Il precedente record era di Cars 3 1 ora 57 minuti.

Il titolo originale è Incredibles 2 non presenta la parola “The” presente nel primo film, questo ha disturbato in parte i fan del primo capitolo, che non hanno gradito la scomparsa dell”The”.

Gli Incredibili

Gli Incredibili

Gli Incredibili

Gli Incredibili

La prima scena nasconde ben tre easter eggs. Tutta la scena è dominata da un rosso sfumato, ovvero il colore dei costumi degli Incredibili. Al posto del classico treno a vapore si vede una monorotaia, che vedremo nel film, e infine il più elegante tra gli easter eggs ovvero sopra l’entrata del castello “Disney” le finistre formano la “I” propria degli incredibile. Ciò risulta maggiormente chiaro quando la scena sfuma rimanendo in “chiaro” solo la mitica “I“.

Gli Incredibili

Gli Incredibili

Gli Incredibili

Gli Incredibili

Dopo la scena introduttiva Disney è mostrata la classica scena introduttiva Pixar che vede Luxo prendere il posto della “I“. Anche in questo caso tutto è dominato dal rosso sfumato proprio degli Incredibili, e quando Luxo si sostituisce alla “I” notiamo che la sua luce è gialla e il bordo arancione ricordando il puntino della “I” di Incredibili.

luxo

Luxo

Questo secondo capitolo inizia temporalmente poco dopo gli eventi del primo capitolo.

La storia si svolge, a Municiberg, e non a Metroville come il primo episodio. Quindi la famiglia Parr si sia trasferita dopo gli eventi del primo episodio in questa nuova città Municiberg. Il quotidiano della città è il Municiberg Herald.

La voce nella versione originale di Tony Rydinger è quella di Michael Bird il figlio maggiore di Brad Bird il regista del film.

Tony Rydinger

Tony Rydinger

La Squadra di Football della scuola dove studiano Violet e Tony si chiama Spartans. Questo non è un nome a caso, infatti la squadra dove realmente giocava il regista del film Brad Bird quando frequentava la Corvallis High School, nel Michigan, si chiamava Spartan.

Spartans

Spartans

Anche in questo film Pixar vi è un personaggio doppiato da John Ratzenberger, che ormai è diventato il porta fortuna per i film Disney/Pixar. Il personaggio dal lui doppiato in Incredibili è il villain The Underminer (Minatore), visto brevemente alla fine del primo capitolo. I nostri eroi non riusciranno a catturarlo. Il personaggio è ispirato a Mole Man uno storico nemico dei super gruppo Marvel conosciuto da tutti come i Fantastici 4, creato negli anni 60 da Stan Lee e Jack Kirby. Le sue mani sono sostituite da mani e avambracci meccanici, ma non si conosce al momento il motivo.

The Underminer

The Underminer

Mole Man

Mole Man

L’auto dietro Tony ha la targa DO4-2IT che si può leggere DO FOR TO IT.

Durante la scena nella quale Elastic Girl  si muove tra i grattaceli è atterra sulla trivella alle sue spalle vi sono una pubblicità, alla sua destra, con scritto Christov. Questo è un omaggio a Antony Christov  art director del primo Incredibili. E dietro le sue spalle la scritta Electrux, questa società potrebbe essere legata a un super eroe che vedremo inseguito il cui nome è He-letrix, ma al momento questa rimane solo una supposizione.

Gli Incredibili 2

Gli Incredibili 2

Qualche attimo dopo si vede l’insegna con scritto “Grindle“. Omaggio alla produttrice Nicole Paradis Grindle, mentre a sinistra l’insegna con su scritto Earl, omaggio a Edwin Earl “Ed” Catmull, uno dei fondatori della Pixar.

Elastic Girl

Elastic Girl

Dopo qualche attimo sulla trivella arriva anche Mr. Incredibile e alle sue spalle c’è un cartellone pubblicitario che promuove la Blast-O cola, una bevanda che nel mondo degli Incredibili sembra sostituire con successo la Cola Cola.

Blast-O cola

Blast-O cola

Quando entra in azione “Dash” alla sua sinistra vi è un insegna al neon con scritto “QUEST“, prima citazione del serial, molto amato da Brad Bird, degli anni 60 Jonny Quest.

Jonny Quest

Jonny Quest

Il Safari Court, dove la famiglia Parr alloggia, è un omaggio al Safari Inn, un hotel realmente esistente, che è spesso utilizzato in molti film, esempio Apollo 13, True Romance. Questo motel si trova a pochi isolati dalla sede ufficiale della Walt Disney Company a Burbank, California.

Incredibili

Safari court

Incredibiles

Safari Inn

La stanza dove alloggiano è la 208, questo non è un numero a caso, ma è un riferimento al film Poltergeist – Demoniache Presenze (1982) diretto da Tobe Hooper.  Infatti è questo il numero di stanza dove la famiglia Freeling, protagonista del film, si rifugia dopo che fuggono dalla loro casa infestata. Ricordiamo che in Poltergeist recita anche Craig T. Nelson, voce di Mr. Parr nella versione originale degli Incredibili.

Per la cena in questo hotel la famiglia Parr utilizza un takeaway cinese. Non è la prima volta che si vede tale takeway in un film Pixar, anche se con leggere differenze grafiche.  Tra i film nei quali si vede ricordiamo: Inside Out, A Bug’s Life, Ratatouille, Toy Story 2 e Monsters. Inc.  Comunque notiamo che dagli anni 60 fin al nuovo millennio la scatola del takeway non è mai cambiata.

Incredibili 2 / Inside Out

Il televisore che si vede nella stanza è molto simile a un Philco della linea Predicta (1958/64) televisore realmente esistito. La linea Predicta inizialmente fu distribuita solo per gli Holiday Inn (ecco perchè ne vediamo qui uno) e solo in seguito anche per i consumatori. Sempre su questo televisore, per qualche attimo, si vede una scena di Godzilla del 1954. Film che Dashiell e Violet continueranno a vedere. Questo televisore lo rivedremo tra gli oggetti che Bob ha accanto quando svuota le scatole del trasloco nella villa dove vanno a vivere.

Philco

Philco

 

Quando Lucius Best da il biglietto da visita di Winston Deavor l’indirizzo della Devtech è 1200 Park Avenue Municiberg 64608 Tel (510) 555-0113. Questo biglietto da visita nasconde due easter eggs. Il primo è l’indirizzo, infatti 1200 Park Avenue Emeryville, è l’indirizzo della sede della Pixar Animation Studios. Mentre il numero finale del telefono 0113, è secondo noi un riferimento al mitico “A113” che sempre compare nei film Pixar e che vedremo meglio proprio come easter eggs in due successivi momenti del film.

DEVTECH

DEVTECH

Entra in scena la sorella di Winston è Evelyn Deavor. Questo nome nasconde un sottile gioco di parole che difficilmente sarà comprensibile ai non anglofoni. Infatti la sua lettura veloce in inglese è  “evil endeavor”, che si può tradurre in  “comportamento malvagio” quindi nel nome è insito la sua essenza.Inoltre ognuno abito che Evelyn indossa presenta un contrasto chiaro scuro e mai con colori accesi come il fratello.  Tutto ciò allude al conflitto tra il bene e il male che è in lei.

Evelyn Deavor

Evelyn Deavor

I telefoni utilizzati dal padre di Wiston per chiamare i super eroi Gazerbeam e Dynaguy, sono molto simili a quelli utilizzati dal Commissario Gordon e da Batman per comunicare tra loro nel serial televisivo di Batman del 1960. Gli stessi telefoni sono nella villa dove vivono i Parr.

Batman

Batphone

La villa nella quale va vivere la famiglia Parr è descritta come l’eccentrica abitazione di un miliardario dotata di molte ingressi e uscite segrete. Questo potrebbe essere un velato omaggio alla villa di Bruce Wayne alias Batman, abitazione dotate di entrate e uscite segrete.

Villa

Villa

Il nuovo costume di Elastic Girl è realizzato da Galbaki, lo stilista rivale di Edna Marie “E” Mode.

Elastic Girl

Elastic Girl

Metre la famiglia Parr fa la prima colazione sul tavolo vi è un pacco di “Sugar Bombs“.  La scelta non è casuale infatti sono i cereali preferiti da Calvin protagonista dei fumetti Calvin and Hobbes creati da Bill Watterson.

Sugar Bombs

Sugar Bombs

Poco prima che Dashiell chieda aiuto per i compiti di matematica, Bob sta iniziando a vedersi un episodio del serial televisivo The Outer Limits (Ai confini della realtà) ne vediamo l’intro. Interessante notare che questo intro è anche visibile nel video che Screeslaver  utilizza per ipnotizzare le persone.

La prima azione in solitario di Elastic Girl si svolge nella città chiamata New Urban.

Il treno “impazzito” si chiama MLGV-A113. questo è il primo riferimento diretto alla sigla “A113” che da sempre appare nei film animati della Pixar.

Gli incredibili 2

Gli incredibili 2

Durante l’inseguimento vi sono, lungo il percorso, molte insegne che nascondono, easter eggs. La prima che vediamo è pubblicizza la compagnia aerea  Imagire Airlines. Omaggio alla Bryn Imagire Shading Art Director e Costume Designer della Disney-Pixar.

Elastic Girl

Elastic Girl

Sulla sinistra sull’entrata di un edificio campeggia l’insegna con la scritta “Miller” omaggio a Tom Miller costumista” della Pixar.

Elastic Girl

Elastic Girl

Durante il salto che le permetterà di entrare all’interno di un edificio abbandonato su quest’ultimo vi sono due scritte. La prima a sinistra è della gomma da masticare “Triple dent“, marca famosa nell’universo Pixar, infatti è già apparsa in Inside Out, Cars 3(come sponsor di una auto). Il secondo un po’ meno chiaro vede la scritta Valiant Industries, questo è secondo noi un riferimento al film animato del 2005 Valiant, diretto da Gary Chapman e distribuito dalla Disney.

Elastic Girl

Elastic Girl

Il seguente palazzo da cui spicca un salto ha un banner sul prospetto con scritto Nolte Industrial, questo è un omaggio a Matt Nolte, un artista animatore della Pixar.

Elastic Girl

Elastic Girl

Quando mette nel suo lettino il piccolo Jack Jack,  il pannello del lettino  ha sopra disegnato una foca che gioca con una palla. Questa non è una palla qualsiasi bensì la palla con cui gioca Luxo jr. nel primo corto metraggio Pixar (1986). Palla che appare in tutti i film della Pixar come easter eggs.

Luxo jr. Ball

Luxo jr. Ball

Luxo jr. Ball

Luxo jr.’s Ball

Un battuta poco comprensibile per il pubblico non americano è quella di Bob Parr quando dovendo aiutare Dashiell con la matematica dice: “This is Math! Why would they change Math?“(Questa è matematica! Perché dovrebbero cambiare la matematica?”. Questo è un riferimento alla New Math, ovvero un tentativo, avvenuto tra la fine degli anni 60 e i primi anni 60 in USA, di cambiare l’insegnamento della matematica nelle scuole americano, cambiamento fortemente criticato che porto a un ritorno all’insegnamento classico.

Bob e la nuova matematica

Bob e la nuova matematica

Il nome del procione che Jack Jack affronta è Rocky. Nel film tale nome non è mai detto, ma lo si scopre dal soundtrack del film, infatti la canzone che li vede combattere si intitola “Rocky vs. Jack-Jack“. Siamo certi che Rocky apparirà in altre opere Pixar.

Jack Jack vs Rocky

Jack Jack vs Rocky

Mentre Helen è in Hotel dietro di lei si può notare un quadro astratto che mostra cinque forme rosse, ma una di loro è sul lato opposto alle altre. Questa è una rappresentazione metaforica della separazione di Helen dalla sua famiglia.

Helen in Hotel

Helen in Hotel

La notizia del salvataggio del treno da parte di Elastic Girl è trasmessa da varie televisioni nazionali quali: 8, 9, KRQY 2, 4, Channel 10, News 33, 6 Action News.

La tazza dalla quale Bob beve il caffè è brandizzata Insuricare ovvero la società dove lavorava nel primo film Gli incredibili – Una normale famiglia di supereroi.

Insuricare

Insuricare

L’ambasciatrice che non mai chiamata con il suo vero nome durante il film, ma solo Ambasciatrice. In realtà si chiama Henrietta Selick. Questo è un omaggio al mitico animatore Henry Selick, particolarmente rispettato da molti animatori della Pixar.

Henry Selick

Henry Selick

Mentre Elastic Girl insegue l’elicottero dell’ambasciatrice su di un palazzo vi è l’insegna con scritto “Grindle“. Omaggio alla produttrice Nicole Paradis Grindle, che precedente avevamo visto all’entrata di un palazzo.

Elastic Girl

Elastic Girl

Nuovamente si vede il logo “Olympian” che si era visto precedentemente su di un furgone. Probabilmente è un riferimento alle Olimpiadi invernali del 2017, per le quali la Pixar realizzo delle clip con protagonista proprio la famiglia Parr.

Elastic Girl

Elastic Girl

Quando Elastic Girl salva l’ambasciatrice in elicottero, tra i palazzi campeggiano le scritte  al neon Sayre Vision, Evatt Flovers e HailStone.  Sono un omaggio a Rick Sayre che per molto tempo è stato direttore tecnico alla Pixar, a Tim Evatt art director e infine a Jeff Stone editor assistant.

Stranamente il giornale che legge Helen, il New Urban Times, non riporta l’anno di stampa, ma solo mese e giorno 25 ottobre (venerdì). Questo comunque ci permette di risalire all’anno nel quale si svolgono gli eventi degli Incredibili 2. Infatti il 25 ottobre è caduto di venerdì negli anni 60 solo nel 1963 e 1968, e per ovvie ragioni siamo quindi nel 1963.  Inoltre l’articolo di giornale è firmato da  T. Matbot, questo è un omaggio a Ted Matbot storyboard artisti della Pixar.

New Urban Times

New Urban Times

Quando Parr chiede a Dicker informazioni su Tony Ridinger, possiamo leggere che Tony abita in 206 South Farris. Questo è un omaggio a Nathan Farris set supervisor del film. Il suo nome lo vediamo anche in una seguente scena.

206 South Ferris

206 South Ferris

Nella lettino nel quale Mr. Incredibile mette il piccolo Jack Jack, oltre a dei cubi giocattolo, si può vedere un action figure, questo potrebbe essere un easter eggs. L’action figure potrebbe essere un futuro personaggio del prossimo film Pixar, che sarà Toy Story 4. Infatti la Pixar mette sempre un personaggio nascosto nei suoi film che sarà protagonista nel prossimi film e lui lo potrebbe essere.

Tra gli oggetti attorno a Bob Parr quando sta concludendo il trasloco nella nuova abitazione vi sono: incorniciati la rivista Life  con in copertina Mr.Incredibile, il suo primo costume, il poster “Going our party“, il televisore  Philco Predicta (già visto nel hotel), una lampada che ricorda Luxo, una statua di Mr. Incredibile, un scatola giocatolo con Mr. Incredibile.

Vi è un sottilissimo omaggio a Ghostbuster. Evelyn, durante lo scambio di battute con Elastic Girl, dopo la cattura di “Screen Slayer”: dice: “Einstein worked as a patent clerk!” (Einstein era un impiegato (all’ufficio) brevetti!“. Ebbene nel primo Ghostbuster, Peter Venkman (Bill Murray) ha detto di motivare Ray Stanz (Dan Aykroyd ): “Einstein did his best stuff when he was working as a patent clerk!” Einstein ha fatto il suo meglio quando lavorava come impiegato (all’ufficio) brevetti.”

Danishell fa colazione  e nel mentre vede in TV un episodio di Jonny Quest in particolare l’episodio intitolato: The Robot Spy.

Jonny Quest

Jonny Quest

Quando Elastic Girl cattura il falso Screensaver, scopriremo essere un semplice ragazzo delle consegne delle pizze. Ebbene molti fan pensano che la pizzeria per la quale lavori sia la Pizza Planet, il cui pick-up, Toyota del 1978, compare in quasi tutti i film Pixar. Qui per ovvi motivi cronologici non può comparire, ma si intravede un furgone vicino il ragazzo catturato da Elastic Girl. Potrebbe essere il furgone di Pizza Planet?

Quando la “Incredible mobile” entra in acqua per raggiungere lo Yacht, l’effetto sonoro del motore a reazione è uguale a quello della Batmobile della serie televisiva. Ricordiamo che l’incredibile car era sembrava essere stata distrutta nel primo film, mentre in questo capitolo scopriamo che un miliardario la comprata e restaurata completamente.

Sul documento firmato appaio alcuni easter eggs. In alto a destra c’è A113, mentre tra le firme leggiamo, oltre quella di Henriette Selick, W Y. Khan, omaggio a Yasmin Khan, rendering supervisor, A. Barillaro omaggio a Allan Barillaro regista del corto metraggio Piper vincitore di un Oscar,  S. Huluf omaggio a Searit Huluf production designer,  G. Nemesto, omaggio a G Nemesto digital painter,  P. Ting, omaggio Phil Ting digital artist,  K. Yokoo, omaggio a Kurea Yokoo character animator, R. Brillante omaggio a Rodney Brillante manager della Pixar.

Il cinema dove la famiglia Parr si sta dirigendo alla fine del film, ha in programmazione il film A113. Questo non è il titolo di un film ma è un riferimento alla classe del California Institute of the Arts frequentata da molti disegnatori della Pixar e Disney. Ma il cinema non ha in programzione solo A113, infatti si possono vedere i poster di Dementia 13 che è il secondo film di Fracis Ford Coppola del 1963.  Il poster però ha un disegno diverso rispetto l’originale un po’ troppo violento per il pubblico Disney.

Poco prima dell’inizio dei titoli di coda sono mostrate le sagome dei nostri eroi, che sono uguali a quelle del primo film, tranne che adesso si è aggiunta la sagoma di Jack Jack.

I titoli di coda mostrano scene del film utilizzando dei disegni stilizzati, ma ve ne uno che rappresenta una scena non presente nel film. La scena vede un elicottero atterrare sull’eliporto dell’aliscafo.

Il film è dedicato alle ” SUPER FAMILIES and friends whose love & support keep us strong.”(SUPER FAMIGLIE e agli amici il cui amore e supporto ci mantengono forti) ed è  alla memoria di Bud Luckey (1934-2018) animatore della Pixar.

Alla fine dei titoli di coda ritorna la scavatrice de The Underminer visto all’inizio, che fugge nuovamente.

Anche in questo secondo capitolo Honey non è mostrata e non si vede in volto, ma si sente solo la sua voce. Per chi non lo ricordasse Honey Best è la moglie di Frozone. Inizialmente era stato deciso di mostrarla in questo secondo capitolo, ma infine il character design scelto è stato utilizzato per un altro personaggio, ovvero uno dei super eroi presenti nel yacht di Winston durante la firma del trattato.  Così Honey è rimasta nuovamente solo una voce.

Siete curiosi di sapere quali sono i 17 poteri di Jack-Jack?

Jack Jack

Jack Jack

I poteri sono i seguenti:

  1. Moltiplicazione: Jack-Jack può fare più copie di se stesso.
  2. Divenire un demone. Questo potere sembra essere attivato quando si arrabbia, specialmente quando non riceve un biscotto.
  3. Infiammarsi come una torcia umana.
  4. Emettere dei raggi laser dagli occhi sia continui che a intermittenza.
  5. Aumentare le sue dimensioni di molti metri sia in altezza che in larghezza accrescendo anche proporzionalmente la sua forza.
  6. Aprire portali dimensionali e attraversarli, quando fa ciò le persone nella sua stessa dimensione possono ancora sentirlo.
  7. Prendere l’aspetto di chiunque. Esempio quando si trasforma in Edna Marie.
  8. Super forza ne vediamo l’effetto durante la lotta contro il procione Rock.
  9. Invulnerabilità sempre durante la lotta contro il procione quest’ultimo ha artigli affilati come rasoi, ma Jack-Jack non riporta nessun graffio.
  10. Può rimanere sospeso in aria, non è chiaro se perchè varia la sua densità portandola a un valore minore di quella dell’aria o perchè emette una sorta di antigravità.
  11. Telecinesi: mostra tale potere due volte la prima durante la lotta contro il procione la seconda quando toglie gli occhiali ipnotici alla madre (Elastigirl) senza toccarli.
  12. “Volare”: quando starnutisce vola.
  13. Emettere scariche elettricità.
  14. Attraversare pareti di qualsiasi materiale: non è chiaro se Jack-Jack diventi intangibile o se cambia le proprietà fisiche dell’oggetto in modo che possa attraversarlo.
  15. Cambiare la sua struttura atomica, nel primo film trasforma il suo corpo in metallo.
  16. Blobbing, ovvero trasformarsi in un blob informe e gelatinoso che è difficile da combattere per l’animale, questo potere sembra essere direttamente collegato a quello di cambiare al sua struttura atomica.
  17. Mimesi comportarsi in maniera identica a quella del soggetto di cui ha preso le sembianze.

Incredibili 2 presenta molti nuovi super eroi mai visti prima, vi chiede quali siano e di quali poteri siano dotati? Non vi rimane che continuare a leggere:

 

  1. Voyd
    Il suo nome reale è Karen, ma al momento è sconosciuto il cognome, è una ragazza molto insicura e spesso nervosa, ha i capelli di colore azzurro con taglio asimmetrico ed è una fan di Elastic Girl. Il suo potere è aprire e chiudere wormhole, dentro i quali può far passare oggetti o persone. Quindi grazie a questi wormhole effettua un particolare tipo di  teletrasporto. Il limite del suo potere e che deve avere una conoscenza visiva del luogo dove apre il wormhole, questo spiega perchè non riesce ad aprire un wormhole all’interno dell’aereo di Evelyn. Sul suo costime campeggia una V all’interno di un wormhole.
  2. Reflux
    Il suo nome reale è Gus Burns, è un anziano signore la cui fisionomia lo fa assomigliare a una rana bipede, il suo costume è arancione dominante. Il suo potere è un reflusso acido simile a lava che scioglie praticamente qualsiasi materiale. I suoi creatori avevano scelto come primo nome “GERD” (termine medico anglosassone di reflusso acido), ma suonava male e così lo cambiarono in Reflux. A differenza di tutti i super eroi l’iniziale del suo nome la “R” non è nel petto, bensì sulla pancia proprio per sottolineare il luogo da dove nasce il suo potere.
  3. He-lectrix
    Il suo nome al momento è sconosciuto, è un ragazzo smilzo con il potere di manipolare l’elettricità. Ciò gli permette di colpire i nemici con potenti scariche elettriche. Ma basta che dell’acqua lo colpisca perchè perda conoscenza. Il suo costume è blu dominante con un saetta che l’attraversa dal collo fino al ginocchio destro.
  4. Brick
    Il suo nome reale è Concretia “Connie” Mason, è una ragazza dalla corporatura molto massiccia. Il suo potere è diventare dura come i mattoni a ciò si aggiunge super forza, Mr. Incredibile ha difficoltà ad affrontarla, eed è super resistente. Non mostra paura, ma mostra una lessico molto semplice. Il suo costume ha disegnati dei mattoni come vuole il suo nome (Brick significa mattone) è arancione dominante e l’iniziale la “B” è posta sulla cintura.
  5. Screech
    Il suo nome al momento è sconosciuto, la sua fisionomia lo fa assomigliare a un gufo.Ha vari superpoteri quali volare, visione notturna, emettere un potetene urlo che infrange orecchie e confonde l’avversario, e infine di potere girare il collo di 360 gradi.
  6. Krushauer
    Il suo nome al momento è sconosciuto. Ha dei poteri telecinetici, che gli permette di muovere o comprimere oggetti. Il suo costume è dominato dal blu e sul petto si erge una grande “K” bianca, iniziale del suo nome.  Inizialmente il team della Pixar aveva pensato che l’iniziale del nome doveva essere un “C” , ma poi si optò per un “K”.

Non sappiamo chi ha realizzato i loro costumi se Edna E,  Galbaki, o un altro stilista al momento sconosciuto

Errori

Elastigirl nota che la sua nuova motocicletta è elettrica, eppure si può chiaramente sentire il rombo tipico di un motore a benzina.
Come visto nel giornale siamo nel 1963. Ma questo introduce un errore cronologico. Infatti l’episodio di Johny Quest che si vede in TV fu trasmesso per la prima volta in USA nel 1964 e quindi non poteva esser visto nel 1963.
Gli adattatori italiani hanno commesso un errore nell’adattare il soprannome di Danishiell. Nella versione USA in famiglia lo chiamano “Dash” un sottile gioco di parole tra il suo vero nome e il velocista super eroe della D.C comics Flash. Questo per ovvi motivi essendo il super eroe Flash della “concorrenza”. L’adattamento italiano non ha compreso tutto ciò è l’hanno soprannominato “Flash” rovinando l’interessante lavoro creativo realizzato dagli artisti della Pixar.
Pur essendo negli anni 60,  Winston possiede  un cellulare che Helen usa nella limousine durante lo spostamento con la sua famiglia. Questo è l’unico modello che si vede durante il film, ma i cellulari avrebbero fatto la loro comparsa circa 20 anni dopo in USA.
Categorie
WideNews

Le Ultime Novità: