The Predator, un finale alternativo mostrava Ripley di Alien

ma davvero?!
Ripley alien predator
Ripley

Sì, avete letto bene. Uno dei tre finali alternativi di The Predator (2018) di Shane Black includeva infatti Ripley che viaggiava nel tempo. Aspetta, intendi Ripley dai film Alien? Sì, quella Ripley.

Predator è sempre stato in realtà collegato ad Alien, i film Alien vs. Predator e AvP: Requiem lo dimostrano.
Ma riproporre Ripley di Alien è un po’ difficile. Ciò insinuerebbe che i Predator hanno sbloccato la capacità del viaggio nel tempo … Significherebbe anche che da qualche parte lungo le linee temporali, Ripley sarebbe entrato in contatto con i Predator, avrebbe imparato come ucciderli e poi attirato l’attenzione del Predator Fuggitivo protagonista del film di Shane Black. Chi l’avrebbe mandata indietro nel tempo … con un respiratore Weyland-Yutani ispirato alla forma del Facehugger per aiutare l’umanità a prepararsi per un’eventuale invasione di Predator? Un’invasione che non è mai stata menzionata una volta da nessuno nei film originali di Alien.

Yuri Everson ha messo su Instagram alcune foto del dietro le quinte della scena e ha fatto un po’ di chiarezza su questo finale alternativo piuttosto bizzarro:

“Abbiamo girato 3 finali diversi per #thepredator, tutte le varianti di un “Predator Killer”. Questo finale inutilizzato è stato chiamato Predator Killer Ripley indossando la maschera di respirazione che abbiamo creato per il film. Puoi vedere il suo nome taggato sul suo costume. Breanna Watkins ha interpretato Ripley sotto la maschera invece di Sigourney Weaver.”

Guarda il Final Trailer italiano del film

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook.
 

 

Categorie
CinemaNews

Le Ultime Novità: