Multiversus Beta Version Prime Positive Impressioni

Disponibile dal 26 luglio

La Warner Bros. Interactive Entertainment ha rilasciato la versione beta di Multiversus, picchiaduro crossover free-to-play sviluppato dalla Player First Games  .

Noi di Widemovie abbiamo provato Multiversus per PS4 e possiamo dire fin da subito che l’abbiamo trovato interessante e divertente.

Il gioco è, come già scritto, un picchiaduro, che ha come protagonisti, personaggi di cui la Warner Bros. detiene i diritti, quindi si potrà scegliere, se sbloccati, personaggi come Superman, Tom e Jerry, Ary Stark, Jake e Finn, shaggy, Arya Stark, e decine di altri, ma anche personaggi originali come Reindog, e altri saranno rilasciati nel tempo, esempio Rick and Morty, Godzilla inoltre è possibile cambiare skin, utilizzare variante e emoticons.

Il gioco

Caricato il gioco un menu ricco di scelte e informazioni è mostrato,  nella parte bassa i personaggi la maggior parte dei quali inizialmente è da sbloccare utilizzando le monete che si otterranno giocando, infatti per ogni match concluso si ottengono delle ricompense.

Si può iniziare  a giocare fin da subito affrontando un personaggio bot o umano in una delle tante arene, ma noi abbiamo preferito prima completare il tutorial e poi entrare nel vivo del gioco. Il tutorial è molto completo e permette di conoscere e imparare praticamente la maggior parte dei corretti movimenti così da eseguire attacchi, difese, mosse speciali, e affrontare con più sicurezza le battaglie, ma potrebbe togliere il piacere della scoperta. Quindi al giocatore la scelta da intraprendere.

Completato il tutorial iniziamo il gioco, che chiede di scegliere tra tre diverse modalità quali: 1vs1, 2vs2, e tutti contro tutti , tutte gradevoli, ma noi ci siamo concentrati nella sfida a team ovvero 2vs2 (sfida a team) che abbiamo trovato molto divertente, in particolare se  il compagno di team è un amico non scelto casualmente.
Sbloccando i personaggi ogni giocatore troverà quello o quelli con i quali si trova maggiormente in sintonia per mosse e combo e ciò aumenta di molto la vita del gioco, perché vi permetterà di provare i vari personaggi e tra questi scegliere quelli da sviluppare con costanza. Si perché i personaggi, con il progredire degli scontri aumenteranno il loro livello di esperienza e quindi possibilità di abilitare particolari skill. Ma ciò che forse diverte di più è scoprire che personaggi che possono sembrare “deboli” esempio Shaggy con il progredire del gioco risultano oltre che divertenti ottimi da utilizzare, ma ripetiamo dipende molto dallo stile del gioco del player. Infine aggiungiamo che è possibile generare delle combo tra personaggi di una squadra, non semplicissime nell’esecuzione ma di certo spettacolari una volta eseguite.

Giudizio finale

La grafica semplice, pulita, accattivante e colorata coadiuvata da buona animazione un comparto audio completo, e ricco, giocabilità coinvolgente e divertente, scelta ricca sia di personaggi che costumi, varianti, e altro rendono Multiversus un gioco molto piacevole sia da giocare in single player che in particolare in team. Inoltre l’essere un free-to-play  non può che aumentarne l’interesse.

Consiglio

Il gioco è fin da subito molto frenetico, questo potrebbe portare i giocatori a eseguire spesso le stesse mosse per evitare di pensare troppo durante lo scontro, ma noi vi consigliano di osare fin da subito, probabilmente nelle prime battaglie sarete sconfitti, ma i frutti non tarderanno ad arrivare.

Categorie
Trailer e VideoVideoGames & Co.

Le Ultime Novità: