Belle & Sèbastien Next Generation: La recensione del film in anteprima

Dal 17 novembre al cinema

Belle & Sébastien Next Generation: Un film per famiglie con una nuova avventura.

Il film Belle & Sébastien Next Generation segue la storia di Sébastien(Robinson Mensah Rouanet).
Il bambino ha dieci anni e da Parigi andrà a fare una vacanza in campagna dalla nonna e dalla zia perché la madre deve partire per un viaggio di lavoro.
Sébastien non è per nulla felice di passare le vacanze in montagna, non è abituato alla vita di campagna e inizialmente trova noioso aiutare i parenti a badare alle pecore per la transumanza. Un giorno Sébastien incontra Belle, un bellissimo cane bianco, che però viene maltrattato dal suo padrone.
Il bambino farà di tutto per aiutare il cane e nel contempo riuscirà a vivere una delle estati più significative della sua vita.

Belle & Sébastien: La recensione

Il film Belle & Sébastien Next Generation è un reboot della serie Belle & Sébastien composta da tre film.

La pellicola ripropone la storia ai giorni nostri facendo delle modifiche ai vari personaggi.
Belle & Sébastien Next Generation propone una storia abbastanza lineare a semplice, che riprende alcune tematiche dei film precedenti. Si sottolinea il rapporto di amicizia che si instaura tra il protagonista e il cane Belle che viene maltrattato dal padrone, con una storyline non originalissima, ma che nel contesto funziona.

La tematica principale si discosta dalle produzioni precedenti e si focalizza sul rapporto genitori figli, analizzandolo a livello generazionale nella famiglia di Sébastien.

Dal rapporto tra la nonna del bambino con le due figlie, molto conflittuale ed inasprito da un evento passato che le ha allontanate; fino al rapporto tra la madre e lo stesso Sèbastien, un bambino apparentemente problematico, ma che effettivamente non riesce a sentirsi accettato dalla sua famiglia e si sente come se fosse sempre un intruso.

Interessante la caratterizzazione dei personaggi, che vengono in parte reinventati tenendo alcuni elementi degli originali. Da citare Michèle Laroque nel ruolo di Corinne, la nonna di Sébastien. Syrus Shahidi nei panni del problematico Gas, il padrone di Belle e il piccolo Robinson Mensah Rouanet che interpreta Sèbastien, al suo debutto sul grande schermo.

In conclusione

Il film Belle & Sébastien Next Generation è una commedia godibile che intrattiene e porta sullo schermo una storia semplice, ma fresca. Un reboot che funziona, che risulta essere non solo per un film per la famiglia, ma soprattutto un film sulla famiglia.

Categorie
CinemaNewsWideNews

Le Ultime Novità: