C’era una volta a Hollywood – recensione del romanzo

Quentin Tarantino diventa scrittore

Dopo essere uscito dalla sala nell’ormai lontano 2019 ho avuto la voglia di rivedere ancora C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino. Il Blu-ray ovviamente mi ha dato questa possibilità ma dopo un paio di visioni ne volevo sapere di più del mondo vissuto da Rick Dalton e Cliff Booth. Volevo conoscere meglio la Hollywood degli anni ’50/’60 e quel cinema che, per ragioni anagrafiche, non ho vissuto in prima persona.

Il libro C’era una volta a Hollywood edito in Italia da La Nave di Teseo mi ha dato questa opportunità. Con questo scritto Quentin Tarantino ha regalato ai fan un ulteriore sguardo a Cliff e Rick facendo rivivere al lettore la storia del film da più punti di vista e con nuovi interessanti spunti narrativi.

È interessante sottolineare che ci sono nuovi personaggi nel libro e nuove “scene” che sarebbero anche state belle sul grande schermo. Una su tutte è quella citata da Tarantino stesso in una recente intervista a Cinema Blend. La scena in questione riguarda una telefonata tra Rick e Trudi Frase, ovvero la giovane attrice che recita nel film wester con Dalton. La scena è un momento molto toccante e intenso che Tarantino stesso ha detto di aver dovuto tagliare dal film per motivi di narrazione. Lui e Leonardo DiCaprio (Dalton nel film) però la ritenevano la miglior scena girata. Nel libro la trovate dalla fine della pagina 382.

Il libro di C’era una volta a Hollywood non è quindi una trasposizione del film ma è da considerarsi una versione estesa voluta da Tarantino. Di solito gli sceneggiatori non svelano troppo di come hanno pensato il film. Tarantino si mette a nudo e regala ai fan una lettura interessante e avvincete.

Il libro piacerà di certo a chi ha amato il film. Si consiglia la lettura di C’era una volta a Hollywood edito da La Nave di Teseo comunque dopo la visione del film, in modo da avere in mente le situazioni e i personaggi, il loro volto e il loro timbro di voce.

Categorie
Libri e FumettiNewsRecensioniWideNews

Le Ultime Novità: